Quali sono i migliori esercizi in carrozzina?

Quali sono i migliori esercizi in carrozzina?

Una buona qualità della vita, attraverso il miglioramento e il mantenimento della salute fisica e mentale e l’adozione di uno stile di vita attivo, è fondamentale per una persona che utilizza una carrozzina, contribuendo a fornire la necessaria carica di vitalità, energia ed efficienza, e permettendo l’acquisizione di un miglior tono muscolare e una maggior coordinazione.

Mancanza di tempo e di motivazione possono rendere difficoltoso praticare esercizio fisico quotidiano, ma per una persona che utilizza una carrozzina, un’attività fisica regolare presenta grandi vantaggi, come:

  • Miglioramento salute
  • Miglioramento stato d’animo
  • Smaltimento dello stress
  • Occasione di divertimento

Scegliere un programma di esercizi gradevole e divertente renderà più piacevole l’attività fisica e aumenterà la possibilità di continuare ad eseguirla nel tempo.
Una volta scelta l’attività o la disciplina, bisogna trovate il tempo necessario nella propria routine, seguendo lezioni giornaliere o settimanali o programmando gli allenamenti con un coach o un amico, in modo da riuscire ad allenarsi regolarmente.

Nella scelta dell’attività è importante considerare:

  • Quali siano i migliori esercizi in carrozzina per la propria condizione
  • Di questi, quali sono gli esercizi che piacciono di più
  • Se è possibile eseguirli da solo o se è necessario un aiuto, e, in questo caso, se l’aiuto può essere adatto e regolare
  • Quantità di tempo necessario
  • Necessità di attrezzi o di abbonamenti, loro disponibilità e costo, presenza sul territorio di club, associazioni o allenatori (l’appartenenza ad un gruppo può aumentare molto la motivazione e la costanza)
  • Necessità di consultare un medico per accertare che l’esercizio o l’attività sia adatti alle proprie esigenze e non sia controindicata.

Benefici

L’esercizio fisico in carrozzina presenta molti benefici a livello di:

  • Tono muscolare
  • Forma fisica e salute generale
  • Controllo del peso
  • Digestione
  • Circolazione sanguigna
  • Postura e stabilità della colonna vertebrale e della zona lombare
  • Dolori muscolo-scheletrici
  • Aumento delle endorfine, miglior senso di benessere e miglior stato d’animo, minor stress e prevenzione abbassamento del tono dell’umore
  • Indipendenza, autonomia e gestione della quotidianità

Prima di iniziare l’attività fisica, fare sempre un buon riscaldamento per evitare il rischio di infortuni che possono colpire gli arti superiori (stiramenti, strappi, tendiniti). Per lo stesso motivo, fare stretching dopo gli esercizi.

Esercizi di forza e resistenza

Per iniziare, si possono utilizzare pesi liberi e macchine in stile ‘body building’, per fortificare le braccia e il tronco, le zone del corpo più comunemente impegnate nel controllo manuale della carrozzina. Si può anche provare a fare delle flessioni,posizionando le mani sui lati delle natiche, provando ad alzare il corpo dalla seduta della carrozzina.
Gli esercizi per aumentare e migliorare la resistenza fanno solitamente uso di piccole fasce flessibili, posizionate sul retro della carrozzina, che vanno tirate. Questo esercizio aiuta a fortificare la parte superiore del corpo. Provare anche una combinazione di sollevamento e rotazione di anca e spalle.

Esercizi aerobici e cardiovascolari

Lo scopo di questi esercizi è di migliorare la salute cardiovascolare. Basket e rugby in carrozzina sono ottimi esempi, ma anche altre opzioni come il ballo, oppure un allenamento aerobico in carrozzina sulla pista da corsa. Tutto questo giova all’attività cardiovascolare ed è allo stesso tempo un buon allenamento per le braccia.

Esercizi per migliorare la flessibilità

Esercizi yoga possono essere eseguiti in carrozzina e permettono di migliorare la flessibilità, la respirazione e la concentrazione. Molte persone sostengono di sentirsi più tranquille e rilassate dopo aver fatto yoga.

0