Laserterapia Veterinaria

La Laserterapia Veterinaria è una tecnica terapeutica che utilizza la luce laser per favorire i processi di guarigione del corpo. Indolore e non invasiva, può essere applicata sulle ferite cutanee per accelerarne la guarigione e in diverse patologie muscolo-scheletriche in cui sono presenti infiammazione, edema e dolore.

Gli effetti terapeutici della luce laser utilizzati in fisioterapia e riabilitazione veterinaria sono l’effetto biostimolante, l’effetto antinfiammatorio, l’effetto analgesico e l’effetto antiedema.

L’attività biostimolante favorisce la riparazione e cicatrizzazione dei tessuti grazie all’aumentato apporto di nutrienti e ossigeno, alla modulazione della proliferazione e differenziazione cellulare, nonché all’attivazione delle funzioni cellulari e modulazione dell’organizzazione delle proteine della matrice extracellulare.

L’effetto analgesico della Laserterapia si sviluppa attraverso una combinazione di numerosi fattori. La Laserterapia riduce la componente infiammatoria nei tessuti, modula la conduzione dello stimolo dolorifico, riduce la contrattura muscolare e l’edema e determina la rimozione dei marker pro-infiammatori presenti nel tessuto leso.

Gli effetti antinfiammatorio ed antiedema della Laserterapia si esplicano attraverso la modulazione locale dei marker biochimici, mediante una diversa distribuzione tissutale delle cellule infiammatorie ed una riduzione della formazione locale dell’edema, della necrosi e dell’emorragia, come pure attraverso l’inibizione della produzione delle molecole ad attività infiammatoria.

Indicata per: cane, gatto, cavallo, piccoli mammiferi, rettili e uccelli

Vantaggi

  • Veloce da applicare
  • Facile da utilizzare
  • Atossico
  • Non invasivo
  • Indolore
  • Rapido effetto antinfiammatorio
  • Veloce riduzione del dolore
  • Rapida guarigione delle lesioni cutanee
  • Ridotta assunzione di antinfiammatori

Indicazioni di trattamento per piccoli animali: discopatie, osteoartrite/osteoartrite, contratture muscolari stiramenti muscolari, edema, punti trigger, tendinopatie, granulomi da leccamento, piaghe da decubito, ferite cutanee contusioni/ematomi, igromi, borsiti

Indicazioni di trattamento per cavalli: osteoartrite/osteoartrite, osteoperiostite, mal di schiena, navicolite, contratture muscolari, edema/contusioni, stiramenti muscolari, tendiniti, laminite, ferite cutanee, punti trigger, tendinopatie, borsiti

 

  • ,

    Laserterapia Veterinaria LaserVet 1.0 GLOBUS

    2.040,98 
  • ,

    Laserterapia Veterinaria LaserVet 15.0 GLOBUS

    9.500,00 
  • ,

    Laserterapia Veterinaria LaserVet 3.0 GLOBUS

    2.450,82 
  • ,

    Laserterapia Veterinaria LaserVet 8.0 GLOBUS

    5.483,61 
it Italian
X
0
Vai al carrello